PREDORE – CANDIDATO LISTA “PREDORE INCONTRA” – Mario Luigi Serra: “Dopo dieci anni è giusto cambiare con nuovi stimoli”

  • La prima cosa che fa se viene eletto

Ringraziare i cittadini per la fiducia data e iniziare a lavorare con il mio gruppo

 

  • Il paese che vorrebbe

Un paese basato sul dialogo, il confronto e la fiducia reciproca tra amministratori e cittadini

 

  • Sindaco a tempo pieno o part-time?

Sindaco a tempo pieno

 

  • Un motivo per cui dovrebbero votarla

Dopo 10 anni è giusto, a mio avviso, cambiare con un nuovo gruppo e con nuovi stimoli

 

  • Il lato positivo del suo carattere

L’empatia e la capacità di saper ascoltare

 

  • Il suo principale difetto

L’ansia di non piacere a tutti e, a volte, la fatica di “lasciar correre” le critiche che potrebbero toccare la mia vita personale

 

  • Il rimpianto più grande

Non aver avuto il coraggio di affrontare alcune sfide per paura; è anche per questo che adesso ho deciso di espormi in prima persona, voglio seriamente essere il primo cittadino di tutti, semplicemente perché mi piace servire il mio paese, ce la posso fare

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 24 SETTEMBRE