PREDORE
 – Bertazzoli: “Lavoriamo per avere i 5 km di ciclopedonale tra Tavernola e Predore. Elezioni: io mi chiamo fuori”

Paolo Bertazzoli è al lavoro in Comune. Tanta carne al fuoco e elezioni che si avvicinano, Predore andrà al voto nella prossima primavera. Come vanno le cose a Predore? A che punto siete con l’ultimo tratto della “ciclopedonale” sul lungolago verso Tavernola?  “Ecco, quella partirà non appena avremo preso la quota parte che verrà dalla Lombardia: il Presidente Maroni ne aveva promesso il 50%, e il resto lo avremmo messo noi. Il Comune di Predore ha già prodotto i disegni e gli altri documenti necessari per il tratto in questione, che è l’ultimo. Dopo aver prodotto questa parte, dalla uscita del primo lotto realizzato fino alla villa ex Stoppani, tutta la strada del Comune di Predore verrà completata. Per giungere fino a Tavernola occorre che questo Comune riprenda l’attenzione ormai dimenticata da quasi 9 anni e rimetta in funzione la ex strada provinciale sostituita dalla galleria…

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 9 OTTOBRE