PRADALUNGA – Casa per giovani al parco Pescheto. La Lega: “Non c’è un progetto di gestione”. Il sindaco: “Ci sarà partecipazione condivisa”

107

La casa per giovani al parco Pescheto di Cornale è arrivata. In questi giorni sono in corso di completamento i lavori per la sua installazione e presto sarà pienamente funzionale. Un progetto in cui l’amministrazione Valoti crede molto e che lascia invece perplessa la minoranza della Lega. E infatti nell’ultima seduta di consiglio comunale, riunitasi giovedì 18 novembre, non sono mancate discussioni sul tema. Il gruppo di minoranza capitanato da Luca Scuri ha presentato un’interpellanza per chiedere chiarimenti circa l’utilizzo di questa struttura, per la quale sono stati investiti 80 mila euro (di cui 60 mila provenienti da un finanziamento a fondo perduto di Regione Lombardia.

pubblicità

“Vengono spesi tanti soldi senza che sia ancora stato definito l’uso della struttura – commenta Scuri -. Ci sono solo delle idee aleatorie ma manca un programma dettagliato. Abbiamo chiesto anche se siano stati coinvolti gli oratori, che sono sempre più vuoti, e il sindaco ha glissato. 

SUL NUMERO IN EDICOLA DAL 3 DICEMBRE.

pubblicità