PONTE NOSSA – Nossa si conferma un paese industriale. Capoliste Officine Meccaniche e Lamiflex

175

Ponte Nossa non potendo puntare sul turismo, conserva e amplia la sua vocazione industriale. Il nuovo ponte sul Serio, già finanziato e il rilancio dell’ex Cantoni in prospettiva sono ancora segni positivi per nlo sviluppo occupazionale che ovviamente interessa non solo il paese ma tutta la zona della Nossana e oltre. Spiccano ancora per fatturato le Officine Meccaniche che, dopo la flessione, peraltro modesta se rapportata al totale, del 2020, l’anno del Covid, ha ripreso consolidando il fatturato oltre i 40 milioni annui. Segue la Lamiflex sia pure a distanza, anche qui però in aumento di 4 milioni rispetto al 2020 che anche in questo caso ha pesato per il Covid e il mercato che ne ha risentito in ogni settore. Poi i lavori stradali della Mdr e poi si scende a precipizio in termini numerici. …

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 9 SETTEMBRE

 

pubblicità