PONTE NOSSA L’unico paese in controtendenza, aumentano i nati e i residenti e chi sceglie di abitare qui risparmia 1500 euro

Mentre gli abitanti della zona della Val Dossana e della Val del Riso diminuiscono, l’unico paese della zona in controtendenza è Ponte Nossa, che , dopo anni di segno negativo, presenta il valore assoluto positivo più elevato.  “Nel 2018 abbiamo avuto 20 nati,  14 italiani e 6 extracomunitari , il doppio rispetto al trend degli anni precedenti – dice il sindaco Stefano Mazzoleni-. Sono inoltre diminuiti i decessi ed ora il saldo immigrazioni-emigrazioni è positivo”.Tutto merito della politica abitativa adottata dalla sua Amministrazione?  “Per l’aumento demografico registrato lo scorso anno, le agevolazioni hanno sicuramentecontribuito ma non crediamo siano state determinanti. Certo è che alcune famiglie hannoottenuto i diversi incentivi, perché proprio a questo scopo abbiamo attivato negli ultimi 3anni alcune misure che potessero favorire l’insediamento di giovani coppie: con unapposito regolamento si assegna infatti un contributo a fondo perduto di 1.000 euro per lecoppie con età non superiore a 40 anni che decidono di acquistare casa a Ponte Nossa…

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 8 FEBBRAIO