PONTE NOSSA – L’AIB (Protezione Civile) e 25 anni di impegno: nuovo “mezzo” in arrivo

287

 Fondata nel 1996 l’AIB (Antincendio Boschivo) di Ponte Nossa avrà in regalo un nuovo mezzo, un Ford Ranger che sarà attrezzato per uso multifunzionale. Il Presidente, Stefano Zambelli, ovviamente lo aspetta con la sua quindicina di volontari, sempre pronti ad affiancare le varie strutture quando si renda necessario, non solo nel Comune di appartenenza (la sede è nei locali dei municipio con garage adeguati) ma anche nei Comuni vicini di Premolo, Oneta, Parre, Gorno e Piario “Non solo in caso di incendi boschivi affianchiamo i Vigili del Fuoco, ma anche ad esempio interveniamo quando il Serio è in piena, quando ci sono delle frane, insomma siamo un nucleo di volontari della Protezione Civile. Collaboriamo con chi è preposto agli interventi in caso di calamità o emergenza”. Il nuovo mezzo sarà acquistato dal Comune. “Il costo – spiega il sindaco Stefano Mazzoleni è di 40 mila euro, 36 mila arrivano dalla Regione e i rimanenti 4 mila li abbiamo presi dal nostro bilancio”. 

 

SUL NUMERO IN EDICOLA DAL 21 GENNAIO

pubblicità