PONTE NOSSA – Boom di visitatori per il Maglio Museo. Ma si cercano rincalzi per le attività didattiche

E’ ancora stagione di visite per il Maglio Museo di Ponte Nossa che si avvia verso la fine di un anno particolarmente felice, sia per il meteo che per il numero dei visitatori: “Solo con le visite prenotate abbiamo avuto 1010 visitatori –  dice Eugenio Epis, ‘anima’ dell’Associazione Magli da quasi due decenni – mentre ovviamente non abbiamo contato tutti gli altri visitatori non organizzati in gruppi, che hanno affollato il nostro museo soprattutto nei mesi estivi, attirati, forse, anche dalla frescura che caratterizza la zona anche nelle giornate più calde. A luglio avevamo anche inaugurato la nuova grande ruota idraulica da 8 quintali, costruita dalla ditta Pedretti di Bienno, che fa muovere il grande martello usato per forgiare il metallo incandescente e in occasione dell’ l’annuale Festa del Maglio, era stata sostituita da una ruota in legno, opera del socio Aldo Bergamini, anche la ruota più piccola in ferro che presiede al funzionamento della mola…

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 23 NOVEMBRE