Piccoli Comuni, da Regione Lombardia 2.726.909 milioni di euro, ecco i paesi

371

“Regione Lombardia ha stanziato ulteriori 6,6 milioni di euro per finanziare azioni di prevenzione e di messa in sicurezza del reticolo idrico minore e per il ripristino di dissesti pericolosi. Alla Bergamasca andranno un totale di 2.726.909 per finanziare 33 progetti. Si tratta di un contributo importante, che dimostra ancora una volta la grande sensibilità di Regione Lombardia verso i piccoli Comuni. Il bando, aperto a settembre, aveva fin da subito fatto registrare un boom di domande: da qui la decisione dell’istituzione regionale di reperire risorse aggiuntive, portando così la dotazione complessivamente disponibile ad oltre 16,6 milioni di euro”. Lo annuncia Giovanni Malanchini, Consigliere segretario dell’Ufficio di Presidenza del Consiglio regionale della Lombardia.

I progetti finanziati per la provincia di Bergamo:
Bracca 100.000 euro, Dossena 90.000 euro, Spinone al Lago 81.000 euro, Isola di Fondra 100.000,00 euro, Scanzorosciate 100.000 euro, Branzi 81.000 euro, Sant’Omobono Terme 90.000 euro, Roncobello 99.000 euro, Cusio 99.000 euro, Algua 60.038 euro, Cenate Sopra 99.000 euro, Costa Di Serina 90.000 euro, Ornica 90.000 euro, Palazzago 90.000 euro, Borgo di Terzo 52.000 euro, Valbrembo 89.550 euro, Predore 99.450 euro, Oltressenda Alta 90.000 euro, Gandellino 89.930,24 euro, Vigano San Martino 35.000 euro, Ubiale Clanezzo 60.183 euro, Caprino Bergamasco 99.000 euro, Endine Gaiano 99.894 euro, Cisano Bergamasco 49.000 euro, Lenna 90.000 euro, Zogno 30.000 euro, Locatello 90.000 euro, Val Brembilla 90.000 euro, Moio de’ Calvi 90.000 euro, Riva Di Solto 45.000 euro, Azzone 98.610 euro, Ranzanico 85.608 euro, Entratico 74.644 euro.

pubblicità