PIARIO – Visini pronto al terzo mandato. L’appello per una seconda lista cade nel vuoto

61

Certo sarebbe augurabile che alle prossime elezioni comunali si presentasse anche una lista di contrapposizione, sia perché le minoranze fanno bene alla democrazia sia perché si avrebbe la garanzia del raggiungimento del quorum. Per ora però non si vede nulla del genere all’orizzonte, forse perché, esaurite le possibilità edilizie del nostro territorio, al Comune sono rimasti solo i problemi e una disponibilità finanziaria sempre più risicata, per cui candidarsi alle elezioni è diventata una cosa poco appetibile”.

pubblicità

Il sindaco Pietro Visini parla del prossimo appuntamento elettorale con realismo e con un certo disincanto. Nel panorama attuale sembra probabile che ripresenterà la sua candidatura per un terzo mandato, cosa che la legge consente per i Comuni al di sotto dei 3.000 abitanti: “Soprattutto per evitare un eventuale commissariamento – dice – visto che, almeno per ora, non vedo possibili successori dal momento che le persone capaci e competenti sono impegnatissime nella loro professione, mentre fare il sindaco richiede invece molto tempo e molte energie….”….

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 11 GENNAIO

 

pubblicità