PIARIO – Ultimati i lavori a S. Rocco e lo smaltimento dell’eternit. Ora la ristrutturazione della casa del custode

46

Favoriti anche dal meteo dei giorni scorsi, i Volontari del paese hanno svolto un grande lavoro per smantellare  le baracche presenti intorno alla chiesetta di S. Rocco:

pubblicità

“Si è anche proceduto  ad ulteriori lavori di bonifica – dice il parroco don Eros–  nonché a rimuovere quasi tutto il cemento che era rimasto in vista dopo lo smantellamento, ripristinando in tal modo tutta l’armonia dell’ amena collinetta che per secoli ha caratterizzato la nostra chiesa campestre”.

Un passo importante, per il quale si è sostenuta una spesa di 1900 euro, è stato lo smaltimento dell’eternit che copriva il tetto di alcune baracche; ma ora rimane ancora da fare il passo economicamente più oneroso, e cioè la ristrutturazione della casa del custode con il rifacimento e la messa a norma dei relativi impianti, opere il cui costo è in via di definizione…

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 15 APRILE

pubblicità