PIARIO – Sospese le Oratoriadi. Il Gruppo F.A.T.E ha cucito migliaia di mascherine per tutti. Sospesi anche i campionati di pallavolo. L’Amministrazione pensa a come spendere i 100.000 euro messi a disposizione dal Governo

Continuano a susseguirsi i gesti di solidarietà e di generosità suscitati dal periodo emergenziale: per tutto il mese di aprile  il gruppo F.A.T.E., aiutato da nonne e mamme di buona volontà, ha cucito mascherine e camici da distribuire alla popolazione del paese ed a varie Associazioni del territorio che le hanno richieste, in tutto circa 6000 mascherine e un centinaio di camici. Alla consegna alcune persone hanno voluto fare un’offerta e tutti i soldi raccolti,- 1.150 euro cui si sono aggiunti i 1.000 precedentemente raccolti dal Gruppo – sono stati devoluti all’Ospedale locale. Poiché ci sono ancora mascherine disponibili, chiunque ne avesse bisogno può contattare il n. di telefono 347 8195 642.

E’ invece con un po’ di rimpianto che il Comitato Organizzatore delle Oratoriadi comunica ai numerosi appassionati partecipanti alla grande manifestazione sportiva che “l’impossibilità di programmare ed organizzare con congruo anticipo la manifestazione e l’incertezza sulle modalità di gestione di pubblico ed atleti, ha portato alla decisione di annullare le Oratoriadi 2020”…

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 22 MAGGIO