PIARIO – In ospedale (ancora) pochi casi di Covid. Il sindaco Pietro Visini: “Medicina rafforzata e bandi per l’assunzione di nuovi infermieri”

“A proposito delle molte cose inesatte che si dicono e si leggono sul nostro ospedale voglio chiarire una volta per tutte che l’Ospedale di Piario è “Covid free”, e che chi dice il contrario non dice la verità”.

Il sindaco Pietro Visini è categorico:

“Se arriva qualche paziente sospetto di Covid-19 , lo si trasferisce subito a Seriate oppure al Papa Giovanni XXIII di Bergamo.  Qui a Piario stanno invece lavorando tutti gli altri settori, dalla Traumatologia alla Chirurgia alla Medicina, il cui staff è stato rinforzato con l’arrivo di un nuovo medico. Contemporaneamente sono strati preparati i bandi per l’assunzione di nuovo personale infermieristico: il tutto nell’ottica di un’ulteriore implementazione della struttura e del personale”.

Un’ottica che prevede anche la realizzazione di nuovi servizi, mentre vanno avanti  i lavori per trasformare la ‘palazzina’ in un centro per i disturbi dell’alimentazione. Il primo cittadino conclude con una rassicurazione rivolta a tutti gli utenti e a tutti gli abitanti della Val Seriana…

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 6 NOVEMBRE