PIANICO – “Viabilità: a Pianico aspettiamo risposte da anni. Sindaco, usi un po’ di sana e buona volontà”

Gent.ma ARABERARA

Nel ringraziarla per lo spazio dedicato a giugno su quanto a me occorso, le risposte dell’amm. Com.le sono sempre all’insegna di “vediamo, beni ambientali, soluzioni da ritrovare etc) mentre son stato felice di prendere spunto dai vs. redazionali u.s. su Araberara, che mi hanno stimolato a risollecitare l’amm.ne Comunale di Pianico, semplicemente a “copiare” ciò che “altri fanno” (di forma pratica in attesa dell’eventuali soluzioni poi scelte nel tempo) perché il non far nulla o rimandare nel tempo le soluzioni non fanno altro che aumentare l’inciviltà e il non rispetto delle regole e dall’ultima amm.ne ad oggi sono già 5 anni che attendo delle risposte che non arrivano mai.

E sinceramente non mi pare che sia per nulla coerente. Grazie.

Cordialmente.

Sandro Moretti

PIANICO

Alla c.a. COMUNE DI PIANICO

egr. Sig.. Sindaco Maurizio Pezzoli   e p.c. Amm.ne Com.le / Giunta

 

Gent.mo Sindaco,

sulla questione viabile di cui già agli atti u.s, vengo a conoscenza in questi giorni che le modalità tecnico-logistiche operative risolutive alle problematiche già segnalate sono ancora tutte da formulare e lunghe da attuare (per come da lei sintetizzato nell’email di risposta). Essendo già trascorsi 5 anni dal precedente “nulla di fatto” dell’Amm.ne comunale e permanendo il dubbio sulla volontà di risolvere tale problematica, leggo con piacere su Araberara (26.07.2019 redazionale ref. Sindaco Scaburri di Spinone al Lago) come altri suoi colleghi affrontino in modo più determinato questioni sempre legate alla viabilità trovando lo stimolo per (ri)sollecitare di forma coerente l’adozione di  soluzioni pratiche che possano meglio regolare la viabilità (con i suoi rischi e pericoli) e contrastare l’inciviltà generalizzata semplicemente con azioni già applicate dai suoi colleghi in particolare venendo a suggerire di realizzare…

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 9 AGOSTO