PIANICO – Proteste in paese: “Banca chiusa da settimane, troppi disagi”

189

Le proteste sono arrivate anche in redazione “Qui in paese tante persone sono anziane e non hanno l’auto oppure non possono andare da un’altra parte – scrive una donna del paese – e siamo senza sportello bancario da tantissimi giorni, come facciamo? Se oltre alle difficoltà di questi mesi ci si aggiunge anche che ci tolgono i servizi cosa succede?”. Già. Intanto l’amministrazione si sta muovendo e il sindaco Maurizio Pezzoli sembra aver trovato la soluzione: “Visto anche le continue richieste di informazioni pervenuteci e l’ormai a nostro avviso non più giustificabile prolungamento della chiusura dello sportello bancario della filiale del nostro Comune, avviso che dopo più richiami e solleciti verbali come Sindaco ho provveduto nei giorni scorse ad inviare formale reclamo alla direzione centrale del Banco BPM…

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 19 GIUGNO

pubblicità