PIANICO – L’amministrazione e la consegna delle Borse di Studio casa per casa

175

L’Amministrazione Comunale di Pianico, durante i giorni scorsi, ha provveduto ad una delle sue iniziative storiche: la consegna delle borse di studio. Anche quest’anno, malgrado la pandemia in corso, non ha voluto rinunciarvi consegnando, casa per casa, i vari premi ad ogni singolo ragazzo meritevole: “La pandemia ci ha tolto le solite abitudini, come le convivialità, per questo abbiamo dovuto reinventarci e studiare al meglio come sopperire a tale problema – spiega il consigliere delegato all’Istruzione Carlo Ziboni -. Abbiamo consegnato le borse di studio casa per casa, per rispettare le normative e restrizioni vigenti. Solitamente la consegna avveniva in sala consigliare, presso il municipio, con la presenza delle famiglie e degli amici dei premiati. Pianico è da molti anni che porta avanti questa iniziativa, per questo abbiamo voluto consegnare, seppure in maniera differente, le borse di studio. Ci dispiace non aver potuto svolgere la premiazione in presenza, però resta, comunque, la soddisfazione di essere riusciti ad organizzarla. Abbiamo ritardato la consegna nella speranza che le varie restrizioni potessero allentarsi, pensando a diversi metodi per consegnare i premi, ma, alla fine, abbiamo deciso che la premiazione direttamente a casa potesse essere la soluzione migliore. È stato bello vedere i ragazzi emozionati al ricevimento della borsa di studio e consapevoli che non sono i soldi che contano, ma il riconoscimento del percorso di studi fatto fino ad ora…

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 7 MAGGIO

pubblicità