PIANICO – Il settore giovanile torna da allenarsi, chiusa definitivamente invece la stagione della Prima Squadra

Calcio, calcio, calcio. Chissà quante volte avremo sentito queste parole pronunciate dai nostri ragazzi in questi mesi, dove, purtroppo questo sport non si poteva praticare. Chissà quante volte, in questo periodo, abbiamo desiderato di prenderci una pausa e dare due calci ad una palla, insieme agli amici di sempre. Dopo lunghi mesi di assenza dai campi di calcio, la società U.S. Pianico ha deciso di far riprendere gli allenamenti ai propri ragazzi del settore giovanile, fin dalla scorsa settimana. Nonostante sia arrivata l’ufficialità della sospensione definitiva di tutti i campionati dilettantistici, la società del Pianico ha deciso, comunque, di riprendere con le sedute di allenamento. Ogni squadra, dai pulcini fino ad arrivare alla juniores, svolgerà un allenamento a settimana. Essi saranno tassativamente individuali, mantenendo le distanze e non si potranno svolgere esercizi o “partitelle” di gruppo. Da questa ripresa è esclusa la prima squadra, la quale ha deciso di concludere in modo definitivo, per via di diverse problematiche relative alla rigidità dei protocolli. L’iniziativa della società ha come obiettivo quello di far tornare i propri ragazzi ad una parziale normalità, aumentare la socializzazione tra di loro e, soprattutto, coltivare una passione. Sono stati mesi difficili, con poche libertà, ed il calcio non ha fatto eccezione…

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 19 FEBBRAIO