PIANICO – Cantieri aperti e…tanti progetti sul tavolo per il 2021. Cimitero: “Dalla Soprintendenza l’ok per abbattere i cipressi”

152

Sono iniziati i lavori di riqualificazione e di ripristino dell’ingresso del cimitero in seguito al burrascoso temporale del 28 agosto scorso che ha causato l’improvvisa caduta di uno dei maestosi cipressi situati proprio all’ingresso. L’accaduto è stato senza dubbio motivo di forte preoccupazione per l’Amministrazione Comunale: “Abbiamo deciso di incaricare un professionista – spiega l’Assessore ai Lavori Pubblici Antonio Giudici – che chiarisse lo stato di salute dei tre cipressi rimasti, poiché in questi tempi, in cui improvvisi e intensi eventi atmosferici sono sempre più frequenti, è opportuno mettere in sicurezza e prevenire il ripetersi di situazioni così pericolose. All’esito dell’indagine ci è stato comunicato che gli alberi si presentano in uno stato vegetativo di maturità raggiunta e di progressiva futura degenerazione per normale senescenza. Per di più, manca un apparato radicale e quindi c’è un alto pericolo di ribaltamento della zolla. Per questo è stata loro attribuita la classe C/D-D di stabilità e ne è stato prescritto l’abbattimento preventivo”.

La Relazione è stata inoltrata alla Soprintendenza, che ha dunque concesso l’abbattimento…

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 18 DICEMBRE

pubblicità