PEIA – Tutto pronto, salvo imprevisti…ministeriali, per la ripresa della scuola. Tra i lavori in programma la realizzazione di nuovi loculi a seguito della pandemia e la riqualificazione di via Ca’ Predali

L’Amministrazione ha completato  tutti gli interventi necessari per la riapertura in sicurezza di settembre  dei locali della scuola primaria: “Abbiamo provveduto ad una pulizia straordinaria dell’impianto di riscaldamento – spiega la sindaca Silvia Bosio alla ritinteggiatura completa, alla sanificazione ed all’ igienizzazione di tutti i locali. Sulla scuola dell’Infanzia non c’è stato bisogno di intervenire perché anche lì, fortunatamente non abbiamo problemi di spazio, dal momento che il numero degli alunni è ridotto e le aule sono ampie ed assicurano l’opportuno distanziamento tra i banchi. Le famiglie degli studenti delle Medie avranno invece un contributo per l’acquisto dei libri di testo. Insomma siamo pronti, a meno che il Governo non ci metta lo zampino con direttive diverse da quelle già pubblicate, circostanza da non escludere perché è dall’inizio dell’estate che stiamo tribolando ad interpretare i vari documenti che si susseguono e spesso alimentano l’incertezza”. Sul fronte delle opere pubbliche, dalla metà di settembre inizieranno i lavori per la riqualificazione di via Ca’ Predali…

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 28 AGOSTO