PEIA – Memoria Stefano ‘Drago’, i Peia’s Friends, l’Atletico Peia, la band ‘Sandrok’ e quel suo mondo infinito

Stefano Drago Bosio. Quel suo sorriso che avvolge. Quel suo modo incredibile di riuscire ad essere amico di tutti. La sua Peia. La sua famiglia. I suoi amici. Un vulcano di idee. I ‘Peia’s Friends’, l’Atletico Peia, la band ‘Sandrok’, un mondo che si allarga, che si espande, che diventa per sempre, dove Drago è adesso. Già.  Un’altra morte inaspettata ha scosso nei giorni scorsi la già tanto provata popolazione della Valgandino:  un malore improvviso  si è infatti portato via il 3 settembre scorso il giovane Stefano Bosio, 34 anni,  di Peia, elettricista a Gandino presso la ditta di uno zio, molto conosciuto in tutta la Valle e non solo anche per la sua assidua attività di volontariato e per il suo carattere aperto e cordiale.

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDì 11 SETTEMBRE