PARZANICA – La prova della… mina alla Ca’ Bianca Sempre interrotta la strada per Vigolo

Il sindaco Battista Cristinelli tornato a guidare il paese l’anno scorso dopo il decennio 2001-2011 “con una squadra di giovani” è stato travolto dalle emergenze. Prima il Covid e poi l’isolamento del paese per la minaccia della frana. Adesso la strada che porta a lago e a Tavernola è riaperta. “E’ chiusa solo la strada per Vigolo, dove è sprofondata proprio alla testa del movimento franoso. Io di tanto in tanto chiedo se si può intervenire ma i tempi sembrano lunghissimi. Ma il disagio riguarda la posta e la banca che a Parzanica non ci sono. E’ anche vero che la distanza da Vigolo è pressapoco uguale alla distanza da Tavernola, circa 7 km e quindi scendiamo a Tavernola sia per la posta che per la banca”. E quando riaprono le scuole? “Già da anni i nostri ragazzi frequentano a Tavernola, quindi non c’è problema. Per andare a Vigolo resta la strada del Colderone, messa a posto durante l’isolamento dalla Comunità Montana. Adesso stiamo intervenendo asfaltando i tratti che non era stati toccati nel precedente intervento. Ma non mi azzarderei a tenerla aperta d’inverno”. …

SUL NUMERO IN EDICOLA DAL 23 LUGLIO