Parzanica, arriva il commissario. Il sindaco ‘5 stelle’ si è dimesso

Se ne è andato lui, prima che gli togliessero i numeri per andare avanti. Antonio Ferrari il sindaco ‘Cinque Stelle’ ha detto basta, lunedì ha protocollato la lettera di dimissioni in Comune, ieri sera c’è stato il consiglio comunale ma lui non c’era, neanche gran parte della sua maggioranza e nemmeno la minoranza. La sua avventura da primo cittadino finisce qui. A Parzanica arriverà a breve il commissario prefettizio e si tornerà al voto in primavera. Intanto lui ha già annunciato che si toglierà qualche sassolino dalle scarpe, sul prossimo numero di araberara troverete tutti i particolari: “Quando ho messo il mio impegno politico – spiega Antonio Ferrari – al servizio di questo paese e accettato il mandato di Sindaco, mi sorreggeva la sfida di poter affrontare ed appianare problemi irrisolti da tempo. Purtroppo le posizioni che prevalgono in un consiglio comunale frammentato e lacerato da atteggiamenti irresponsabili e controproducenti, con prese di posizione a volte distruttive che nulla hanno a che fare col senso di responsabilità, hanno destabilizzato il fluire naturale e regolare delle iniziative progettate per il miglioramento della qualità del territorio…”