PARRE – Finiti i lavori per l’arrivo della fibra ottica. “Un passo verso il futuro, con un anno di anticipo. Insieme ai ripristini nuove asfaltature”

Si sono conclusi nei giorni scorsi a Parre i lavori per l’installazione della rete di fibra ottica. Il Comune guidato da Danilo Cominelli ha raggiunto velocemente l’accordo per essere uno tra i primi comuni della zona ad essere munito di questa connessione ad internet ultraveloce. Lavori completati con un anno di anticipo rispetto alle previsioni di programma. A realizzare l’infrastruttura è la società Open Fiber, azienda aggiudicataria dell’affidamento dei lavori da parte del Ministero dello Sviluppo Economico, che ha sottoscritto un accordo di programma con Regione Lombardia dando inizio al BUL progetto Banda Ultra Larga. L’amministrazione di Parre ha avuto buon fiuto e ha aderito immediatamente all’iniziativa siglando una convenzione con regione Lombardia e rendendosi disponibile all’installazione, sul proprio territorio, della rete di fibra ottica con modalità FTTH Fiber To The Home (fibra fino a casa), l’unica in grado di garantire il massimo delle prestazioni, con velocità di connessione fino a 1 gigabit per secondo.

A Parre sono state cablate più di 2.000 unità immobiliari, grazie a una nuova infrastruttura di 15,6 chilometri che attraversa il territorio comunale – spiega la società Open Fiber -. Circa il 72% degli interventi è stato a basso impatto ambientale, perché sono state riutilizzati cavidotti esistenti (aerei e interrati) al fine di rendere i lavori meno invasivi….

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 7 AGOSTO