ONORE – Danial e Sara, dal Pakistan a cittadini italiani nel paese di Schiavi (Fratelli d’Italia)

Era il 16 luglio 2020 quando Daud Bhatti diventava ufficialmente cittadino italiano ed è stato il 29 luglio di quest’anno che lo sono diventati anche i suoi due fratelli, Danial, 26 anni e Sara, che ne ha due in meno.

Eravamo in attesa da cinque anni, poi il Covid ha rallentato tutto e quando finalmente è arrivato il giorno del giuramento… eravamo di una contentezza infinita”, spiega Danial con ancora un filo di emozione. “Ero al lavoro, mio papà è arrivato per dirmi che aveva ricevuto la chiamata dal Comune… era arrivato il nostro momento, non stavo più nella pelle”.

Di origini pakistane, ma Onore è casa loro fin da quando erano bambini: “Siamo arrivati nel 2004, quindi eravamo molto piccoli, qui siamo cresciuti e ci siamo sempre trovati molto bene…

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 6 AGOSTO