ONORE – Da 7 a 14 bambini iscritti alle Elementari. Il Comune sostiene le famiglie dei residenti e di chi lavora a Onore

Conciliare la vita familiare e quella lavorativa non è sempre facile, ma a Onore l’amministrazione comunale guidata da Michele Schiavi ha pensato anche a questo. È stato infatti approvato un progetto ambizioso (che partirà con il prossimo anno scolastico) dedicato non solo alle famiglie residenti, ma anche ai dipendenti delle aziende onoresi.

Quest’anno – spiega il primo cittadino – abbiamo introdotto lo spazio compiti per la scuola primaria e siamo stati premiati dalla Fondazione Comunità Bergamasca con un contributo di 4500 euro che ci ha permesso di abbassare un po’ i costi alle famiglie e di organizzare delle attività gratuite sia per il periodo natalizio che nelle prossime vacanze pasquali. La novità riguarda però l’anno prossimo: abbiamo raggiunto un accordo con il nostro asilo nido per una convenzione che prevede sconti sulle rette fino a 500 euro per la retta annuale, sia per i figli dei residenti che per quelli dei dipendenti delle aziende del nostro territorio. Non solo, ci saranno sconti fino a 110 euro annui per l’iscrizione allo spazio compiti per la scuola primaria. Abbiamo inoltre inviato una lettera a tutte le nostre aziende, chiedendo loro di suggerire eventuali esigenze, in modo da collaborare al meglio…

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 19 FEBBRAIO