ONETA – Contributi in arrivo per i ragazzi per la DAD e per il CRE

122

Un contributo per la didattica a distanza e uno per il centro ricreativo estivo. L’amministrazione comunale di Oneta stanzia risorse importanti per le famiglie che hanno figli in età scolare.

Un primo bando lanciato dall’amministrazione Dallagrassa interessa tutti i ragazzi che frequentano le scuole di ogni ordine e grado, dalla primaria all’Università, e prevede l’erogazione di contributi a fondo perduto. La dotazione disponibile ammonta a 5 mila euro, che saranno suddivisi fra i richiedenti (sono previsti 75 euro a testa).

 

SUL NUMERO IN EDICOLA DAL 3 DICEMBRE

pubblicità