ONETA – Borse di studio: richieste entro il 30 gennaio

Mentre lavora agli ultimi adempimenti relativi alla transizione da Comune commissariato a Comune riportato alla ‘normalità’ dopo le recenti elezioni che hanno visto tornare in Municipio Angelo Dallagrassa con una compagine tutta autoctona, in queste ultime settimane l’Amministrazione è stata molto impegnata nella cura della viabilità messa a dura prova dalle nevicate abbondanti e dalle gelate:

“Quassù sono caduti più di 40 cm di neve solo con la prima nevicata consistente – commenta il sindaco – e il nostro territorio comunale è molto vasto: di qui il lavoro indefesso per la rimozione della neve stessa e per spargere continuamente il sale”.

Intanto è stato pubblicato il bando per l’assegnazione di borse di studio agli studenti meritevoli  intitolate alla Madonna del Frassino:

“Si tratta di € 200,00 (per un massimo di € 100,00/studente) a favore degli studenti che abbiano superato l’esame di Stato con valutazione finale pari a 10/10 – spiega l’assessore all’Istruzione Marco Carobbio – € 800,00 (per un massimo di € 200,00/studente) a favore degli studenti che abbiano superato I’ esame conclusivo degli studi secondari superiori – diploma di maturità che dia l’accesso all’università – nell’ a. s. 2019-2020 con votazione finale non inferiore a 80/1 00; € 500,00 (per un massimo di € 250,00/studente) a favore degli studenti che abbiano concluso il ciclo universitario di Laurea Triennale o Laurea Magistrale nell’anno solare 2020 con votazione non inferiore a 100/110”. ..

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 8 GENNAIO