Omicidio di Borno, il 6 giugno l’addio a Carol Maltesi

360

Saranno celebrati lunedì 6 giugno a Sesto Calende (Varese) i funerali di Carol Maltesi, la 26enne uccisa e fatta a pezzi da Davide Fontana. La giovane era stata uccisa a metà gennaio, fatta a pezzi e ritrovata alla fine di marzo in un dirupo a Paline di Borno.

La Procura di Busto Arsizio ha dato il via libera per la restituzione della salma alla famiglia, terminati gli accertamenti necessari a ricostruire l’accaduto e a verificare le dichiarazioni di Davide Fontana, reo confesso. L’uomo, 43 anni, agente immobiliare che si trova in carcere a Busto Arsizio, ha sostenuto di aver agito per rabbia, dopo una telefonata dell’ex fidanzato di Carol e di aver poi tentato in differenti modi di liberarsi del corpo, ma le sue dichiarazioni sono al vaglio degli inquirenti.

Il funerale di Carol Maltesi sarà celebrato nell’abbazia di San Donato a Sesto Calende, dove vive la mamma della vittima.

pubblicità