Nuovi incarichi ai preti bergamaschi, ecco le destinazioni

Seconda tornata di nomine per la Curia bergamasca, ecco i sacerdoti a cui è stato affidato un nuovo incarico:

PARROCI
Crotti don Marcello, di 46 anni, attualmente vicario parrocchiale di Seriate, sarà parroco di Carenno e di Lorentino.
Domenghini don Angelo, di 63 anni, attualmente parroco di Grumello del Monte, sarà parroco di Borgo Palazzo in città.
Fratus don Massimo, di 54 anni, attualmente parroco di Sabbio, sarà parroco di Grumello del Monte.
Gibellini don Marco, di 38 anni, attualmente vicario parrocchiale di San Tomaso in città, sarà parroco di Berzo.
Locatelli don Alessandro, di 51 anni, attualmente parroco di Cepino e Selino Basso, sarà parroco di Ramera.
Mandelli don Gianluca, di 49 anni, attualmente parroco di Bracca, Pagliaro, Frerola e Cornalta, sarà parroco di Sabbio.
Scotti monsignor Assunto (Tino), di 66 anni, finora in Vaticano come Capoufficio della Prima Sezione della Segreteria di Stato, sarà parroco di Zanica.

AMMINISTRATORI PARROCCHIALI
L’amministratore parrocchiale è un sacerdote che il Vescovo destina, in modo provvisorio, come guida e pastore in una comunità per svolgere le attività ordinarie del parroco, supplendone le funzioni.
Falconi don Roberto sarà amministratore parrocchiale di Bracca, Cornalta, Frerola e Pagliaro.
Nava don Carlo, dei Preti del Sacro Cuore, sarà amministratore parrocchiale di Cepino e Selino Basso.
Perletti don Marco, dei Preti del Sacro Cuore, sarà amministratore parrocchiale di Castro.

Il Vescovo inoltre ha stabilito che Rota don Maurizio, dei Preti del Sacro Cuore, affianchi, come amministratore, il parroco di San Paolo d’Argon e che Nava don Raffaele, parroco di Camerata Cornello, continui a svolgere il servizio amministratore parrocchiale a San Gallo e San Pietro d’Orzio.

PRETI NOVELLI
Ordinati lo scorso sabato 29 maggio in Cattedrale, hanno ricevuto la loro prima destinazione i tre preti novelli.
Caldara don Omar sarà vicario parrocchiale di Brembate Sotto.
Milesi don Giovanni sarà vicario interparrocchiale di Alzano Maggiore e di Alzano Sopra nell’Unità Pastorale di Alzano.
Monguzzi don Mattia sarà vicario parrocchiale di San Tomaso in città.

VICARI E COLLABORATORI
Carminati don Daniele
, finora vicario parrocchiale di Brembate Sotto, sarà vicario parrocchiale di Bonate Sopra.
Feltri don Andrea, finora parroco di Cortenuova, sarà vicario parrocchiale di Gorlago.
Gritti don Flavio, finora missionario in Svizzera, sarà vicario parrocchiale di Stezzano.
Gualini don Giovanni, finora Padre Spirituale della Comunità di Teologia del Seminario diocesano, sarà vicario parrocchiale di Leffe.
Testa don Lorenzo, insegnante nel Seminario diocesano, sarà vicario parrocchiale di Almenno San Salvatore.

Zenoni don Leonardo, insegnante nel Seminario diocesano, sarà vicario parrocchiale di Seriate.
Beghini don Emanuele sarà vicario interparrocchiale di Villongo S. Alessandro e di Villongo S. Filastro nell’Unità Pastorale di Villongo.

Lazzaroni don Stefano, finora vicario parrocchiale di Bonate Sopra, sarà vicario interparrocchiale di Brembilla, di Gerosa, di Laxolo e di Sant’Antonio Abbandonato nell’Unità Pastorale della Val Brembilla.

Bertocchi don Franco, finora vicario interparrocchiale di Serina, Bagnella, Cornalba, Lepreno e Valpiana, sarà collaboratore pastorale di Gandino, di Barzizza e di Cirano nell’Unità Pastorale di Gandino.
Bertola don Carlo sarà collaboratore pastorale di Solto, di Esmate, di Fonteno, di Riva di Solto e di Zorzino.
Brena don Gianfranco, finora parroco di Monasterolo e di San Felice al Lago, sarà collaboratore pastorale di Villa di Serio.
Carrara don Paolo, insegnante nel Seminario diocesano, sarà collaboratore pastorale di Curnasco.
Fedrighini don Antonio sarà collaboratore pastorale di Urgnano.
Gelmi don Pietro, finora parroco di Casazza, sarà collaboratore pastorale di Leffe.
Mazza don Gianpaolo, finora parroco di Desenzano, sarà collaboratore pastorale di Luzzana, di Borgo di Terzo e di Vigano.

ALTRI INCARICHI
Colombo don Massimo, vicario parrocchiale di Mozzo, sarà anche vicedirettore della Scuola Vocazioni Giovanili del Seminario.
Legrenzi don Tiziano, finora vicario interparrocchiale di Alzano Maggiore e Alzano Sopra, sarà Padre Spirituale del Seminario minore e collaboratore pastorale di Branzi, di Carona, di Foppolo, di Trabuchello e di Valleve nell’Unità Pastorale della Valfondra.
Noris don Paolo sarà Direttore dell’Istituto Sacerdotale Sant’Alessandro (ISSA) e incaricato per l’accompagnamento dei giovani sacerdoti.
Testa don Luca sarà Padre Spirituale della Comunità di Teologia del Seminario, finora lo era del Seminario Minore.
Rosa don Flavio, finora parroco di Ramera, sarà Missionario responsabile delle Missioni cattoliche italiane di La Chaux-de-Fonds, Le Locle e Neuchâtel.

Beghini don Alessandro, parroco di Villongo S. Alessandro e S. Filastro, sarà Vicario Territoriale della CET 5 Sebino – Valle Calepio.
Agazzi don Fulvio, parroco di Costa Serina, Ascensione e Trafficanti, sarà Moderatore della Fraternità Presbiterale 2, nella CET 4 Valle Brembana.
Bongiorno don Alberto, parroco di Branzi, Trabuchello, sarà Moderatore della Fraternità Presbiterale 1, nella CET 4 Valle Brembana.
Pellegrini don Stefano, parroco di Castione, Bratto e Dorga, sarà Moderatore della Fraternità Presbiterale 1, nella CET 2 Alta Valle Seriana.
Ubbiali don Giacomo, parroco di Brembate Sopra, sarà Moderatore della Fraternità Presbiterale 2, nella CET 7 Ponte – Valle San Martino.