NEMBRO – TOTOSINDACO – Il dopo Cancelli: fari puntati su Pulcini e Morbi

La primavera del 2022 segnerà la fine del secondo mandato di Claudio Cancelli come sindaco di Nembro e, di conseguenza, la conclusione del suo governo decennale (non potendosi ripresentare per un terzo quinquennio). La lista ‘Paese Vivo’, che regna incontrastata dal 2002, ha individuato due figure di possibili successori di Cancelli.

Si tratta di due assessori: il vicesindaco Massimo Pulcini, che si occupa di Sport e Commercio, e Matteo Morbi, che ha la delega ai Lavori Pubblici.

Uno di loro (con la possibilità dell’ingresso di un terzo “pretendente al trono”) potrebbe quindi essere il terzo sindaco targato ‘Paese Vivo’ dopo Eugenio Cavagnis e Cancelli, a meno che il centrodestra nembrese non riesca a raddrizzare una situazione che da due decenni lo vede completamente tagliato fuori dai giochi.

C’è da fare anche una considerazione: ‘Paese Vivo’ e una lista civica ma orientata sul centrosinistra. Pulcini è però un centrista e in una intervista rilasciata ad Araberara alcuni anni fa aveva dichiarato di definirsi “moderato di ispirazione cattolica”….

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 5 NOVEMBRE