NEMBRO – Nembresi in festa per don Taddeo

256

Quando, nella serata di sabato 28 maggio, il prete novello don Taddeo Rovaris è tornato a Nembro, è stato travolto dall’affetto e dalla gioia dei suoi concittadini. Poche ore prima era stato ordinato sacerdote insieme ad altri quattro giovani della nostra Diocesi. Cinque nuovi preti di cui il Vescovo Mons. Francesco Beschi potrà servirsi per far fronte alle necessità di una Chiesa sempre più povera di sacerdoti.

Ad accogliere il ventiseienne don Taddeo c’erano, in rappresentanza della comunità civile e di quella religiosa, il sindaco Claudio Cancelli (che sta per lasciare l’incarico dopo un decennio alla guida del Comune) e l’arciprete don Antonio Guarnieri…

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 3 GIUGNO

pubblicità