NEMBRO – L’ASD Amici di Pegu, che porta ovunque il ricordo di Stefano Pegurri Il DS Rocchi: “Stiamo per iniziare il nostro quinto anno. Idea nata tra noi amici, il papà di Pegu era entusiasta. E’ lui il nostro presidente”

 Non sono le esperienze a farci grandi ma gli amici con cui le abbiamo vissute”. E di amici Stefano Pegurri (da tutti conosciuti come “Pegu”) ne aveva veramente tanti. La frase compare addirittura nel logo della società sportiva nata in ricordo di questo giovane nembrese il cui cuore si è fermato troppo presto.

I suoi amici hanno voluto mantenere vivo il suo ricordo, inizialmente con un torneo che si tiene annualmente e poi creando l’ASD Amici di Pegu, che milita in Terza Categoria.

Stefano Rocchi è direttore sportivo e vicepresidente di questa giovanissima realtà calcistica, che al momento della sua nascita era stata definita “la Cenerentola della Valle Seriana”.

Ci stiamo preparando per iniziare il nostro quinto anno, ma è da una quindicina d’anni che il nostro gruppo è impegnato nel ricordo del nostro amico Pegu. E’ stata – spiega Rocchi –  un’idea nata… un po’ per gioco. Noi facevamo in Oratorio il torneo in ricordo di Stefano, un quadrangolare tra amici, si giocava e poi si mangiava tutti insieme una pizza. Poi, noi amici ci siamo detti: ‘proviamoci’…

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 26 LUGLIO