NEMBRO – La polemica “social” sulla “puzza di fonderia”

331

(AN-ZA) – “Anche stasera ennesima puzza di fonderia… ma ci state prendendo per i fondelli? Comunque a breve ci sara una bella pubblicità da una tivù che si occupa di cose simili proprio sul nostro Comune, dato che sono bravi solo a parole e niente fatti. Sono stanco di respirare aria malsana e puzzolente”.
La rabbia di un cittadino nembrese è affidata alla pagina “Sei di Nembro se anche tu…” e il suo sfogo “social” dà il via a una serie di botta e risposta, con altri suoi concittadini che approvano o respingono il suo pensiero.
“La fonderia esiste dal 1947… quante case hanno costruito negli anni intorno ad essa? A quanti operai di Nembro da lavoro? Noi ci siamo espansi come paese ma lei è sempre stata lì… ti lamenti dell’odore… vieni in via (…) non posso aprire le finestre perché mi invade casa…”, “La fonderia dà lavoro… vero, ma forse la fonderia uccide anche con questi odori incredibili… siamo certi che sia tutto innocuo? Non ho informazioni in merito, per cui non posso prendere una posizione precisa, ma di certo preferirei annusare odore di cucina che di fonderia…. almeno di quella non si muore”, “Sinceramente sposo pienamente l’idea che ha ragione la fonderia… è lì da 70 anni… se compri casa da quelle parti è un problema tuo che hai scelto li, non dell acciaieria. Stesso discorso per chi si lamenta del suono delle campane… sono lì da secoli… sono secoli che suonano… e se tu scegli di comprare casa nelle vicinanze ne sei consapevole e lo accetti, oppure ci son tante altre zone meno sporche e meno rumorose dove andare a prendere casa”, “Su questo sono d’accordo con te, ma se l’aria fosse inquinata? Non la si può certo tenere concentrata in quel km lì”, “Per quello ci sono delle leggi e dei controlli… se le emissioni dell’acciaieria rientrano nei parametri di legge, lei è a posto… se quanto respira la gente nelle vicinanze è pericoloso il discorso diventa più complesso e tocca all’ente incaricato rivedere tutti i valori da monitorare”, “Io abito qui da 60 anni e sinceramente questa puzza si sente solo negli ultimi anni e di solito è piu forte nelle giornate piovose”, “A dirla tutta, anni fa era previsto un cambio d’uso di destinazione dell’area in questione nel PGT ‘spingendo’ la fonderia a cambiare sito dato che era prevista anche una sua ristrutturazione ma poi l’Amministrazione attuale ha cambiato idea e la ditta a breve inizierà la ristrutturazione investendo nuove e parecchie risorse ,non si trasferirà più, rimarrà comunque la speranza che con i nuovi lavori la situazione migliorerà”, “Sei l’unico che si lamenta… lasciali lavorare”, “Ti ospito una sera a casa mia, cosi smetti di scrivere cose insensate”, “Comunque obbligarli a mettere dei ‘buoni filtri’ non guasterebbe, io abito vicino e noto parecchia polvere sottile ‘ferrosa’ sul balcone”.

pubblicità