NEMBRO – La ‘nuova’ Via Roma e le sue rotatorie a fagiolo entrano nella campagna elettorale

625

Una strada bella dal punto di vista estetico e probabilmente più sicura. È questa la ‘nuova’ Via Roma di Nembro, il cui tratto rimesso a nuovo è stato inaugurato sabato 26 febbraio dal sindaco Claudio Cancelli. Si tratta di una delle ultime opere pubbliche realizzate dall’Amministrazione da lui guidata. Un’opera che, però, sarà probabilmente oggetto di polemiche durante la campagna elettorale che sta per iniziare.

L’Amministrazione nembrese targata ‘Paese Vivo’ ha sottolineato sui social l’importanza di questo intervento per migliorare la viabilità della cittadina: “Si è tenuta questa mattina l’inaugurazione del nuovo tratto di strada comunale di Via Roma. I lavori si sono svolti considerando tre fasi di realizzazione:

  1. Nuova rotatoria, in sostituzione del vecchio semaforo, che ha permesso la riapertura, in entrambe le direzioni, del tratto di via Roma che dal quartiere di San Nicola-Viana si dirige verso il centro. E’ inoltre entrato in vigore il divieto, per i mezzi pesanti, di percorrere il primo tratto di via Camozzi appena sotto l’asse stradale.
  2. Riqualificazione della via Roma dalla nuova rotatoria sino all’incrocio con via Stazione. I lavori hanno permesso di realizzare i marciapiedi (con alberatura) e le piste ciclabili su entrambi i lati; inoltre è stata riqualificata l’area in prossimità della gelateria attraverso l’installazione di nuove panchine, una fontana e alcuni alberi.
  3. Messa in sicurezza, attraverso una corsia dedicata, della fermata dell’autobus nei pressi della nuova rotatoria.

Le opere, realizzate dall’impresa Bergamelli, sono state finanziate grazie a contributi regionali, in seguito a bandi vinti, per un importo di 150.000 euro e opere a scomputo da parte della Gandossi Acciaierie Elettriche per un importo pari a 470.000 euro. A ciò va aggiunto il prezioso contributo volontario della Gelateria Artigianale di Nembro che ha finanziato interamente le opere di decoro urbano in prossimità dell’attività”….

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 4 MARZO

pubblicità