NEMBRO Il campanile è rimasto orfano delle sue otto campane… ma solo per due mesi

Nella mattinata di martedì 15 gennaio, una dopo l’altra, le otto campane della chiesa prepositurale plebana di Nembro sono state tolte dalla loro sede per essere poi trasportate a Grumello del Monte, in Val Calepio, per i necessari lavori di restyling. Sono stati molti i cittadini che hanno assistito, incuriositi, alla discesa delle campane.

Le otto campane torneranno a Nembro fra circa due mesi, il 15 marzo, e rimarranno alcuni giorni sul sagrato della chiesa di San Martino per poter essere ammirate nel loro rinnovato splendore; saranno poi solennemente benedette il 17 marzo, seconda domenica di Quaresima.

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 25 GENNAIO

 

PRADALUNGA