NEMBRO – “E’ finita la pacchia”, il pugno di ferro del “salviniano” Cancelli: “Da fine mese multe quadruplicate contro chi sporca”

Sarà forse un segno dei tempi “muscolari” che stiamo vivendo, con il leader leghista Matteo Salvini che nei nuovi panni di Ministro dell’Interno sta occupando la scena riscuotendo consensi e critiche. Infatti, il mite primo cittadino di Nembro, Claudio Cancelli, uomo di centrosinistra ben lontano dalle idee del Carroccio, ha deciso di dire “basta” e di usare il pugno di ferro in difesa del decoro urbano.A fine mese – spiega il Sindaco – aumentiamo, anzi quadruplichiamo le sanzioni per le infrazioni al decoro urbano. E’ finita la pacchia, come direbbe Salvini… SU ARABERARA IN EDICOLA DAL 22 GIUGNO