NEMBRO – Casa della Musica, lavori sul Serio e nuovo palazzetto: l’autunno di opere del sindaco Cancelli

Si apre un autunno denso di cantieri per il Comune di Nembro. Sono numerose le opere pubbliche messe in programma dall’amministrazione guidata da Claudio Cancelli che prenderanno il via a breve.

Si parte dalla Casa della Musica. “I lavori sono stati assegnati tramite gara e il cantiere è iniziato – spiega il primo cittadino -. È già stata demolita l’ex stazione ferroviaria, nei pressi della fermata TEB, ora stiamo definendo il cronoprogramma dei lavori. Ci sono alcune difficoltà nel cantiere legate al fatto che i tempi di approvvigionamento delle materie prime (ferro e legno) si sono dilatati e i costi delle stesse sono cresciuti: qui, per esempio, serve una struttura in legno che sarà alla base”.

Il quadro economico dell’opera è importante. “L’importo complessivo è di 700 mila euro, che provengono in parte dal Comune e in parte da contributi a fondo perduto. La Persico ha messo 500 mila euro, la Banda 25 mila euro, altri 140 mila euro sono fondi regionali per i comuni della nostra fascia, il resto è coperto dalle risorse comunale”. Un progetto ambizioso per il futuro di Nembro. “Sarà la sede della scuola di musica (abbiamo circa 140/150 allievi) e ci sarà anche uno spazio ad accesso disponibile per il territorio, una sala prove da utilizzare per gruppi giovanili o altre iniziative slegate dal corpo bandistico”.

E intanto procedono le pratiche per altri lavori pubblici. “Innanzitutto quella relativa all’allargamento del fiume Serio, nella zona dell’Esselunga, per un importo di 500 mila euro. Si tratta di un intervento di tipo ambientale, di messa in sicurezza idrogeologica, che realizziamo grazie a un finanziamento dello STER di Regione Lombardia. Sono terminate tutte le analisi dei terreni e le prove geologiche ed è stata avviata la gara”….

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 24 SETTEMBRE