Morte Mino Raiola: l’ospedale smentisce

135

Mino Raiola, il re dei procuratori di calcio, non è morto. A smentire la notizia della sua morte infatti è Alberto Zangrillo, primario dell’Unità Operativa di Anestesia e Rianimazione del San Raffaele di Milano. Queste le sue parole: “Sono indignato dalle telefonate di pseudo giornalisti che speculano sulla vita di un uomo che sta combattendo”.

Mino Raiola è ricoverato in gravissime condizioni ma lotta per la vita. A gennaio era stato sottoposto ad un delicato intervento chirurgico per problemi polmonari non legati al Covid.

pubblicità