MONASTEROLO – Stefano, Marco e Matteo, tre ragazzi e la raccolta fondi per gli Ospedali bergamaschi: “Basta poco per essere eroi”

di Matilda Pulega

L’emergenza del Coronavirus manifesta la solidarietà degli Italiani anche attraverso iniziative volte ad intervenire nelle strutture ospedaliere più colpite. Nasce così l’iniziativa di “Impulso”, un brand di abbigliamento ideato da Stefano Busi, titolare dell’azienda.

Tramite una chiamata di gruppo con Stefano, il fratello Marco e l’amico Matteo, i collaboratori di questa iniziativa, mi è stato spiegati come si effettua questa raccolta fondi per gli Ospedali di Bergamo (i due fratelli sono di Monasterolo, mentre l’amico è di Gorle).

Abbiamo pensato di fare qualcosa anche noi, per aiutare gli Ospedali della nostra città, la nostra amata Bergamo. Il nome e hashtag della campagna è ‘Basta poco per essere eroi’, perché chiunque può fare la sua parte per sconfiggere questo nemico… SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 10 APRILE