MONASTEROLO – Matilda, sei mitica… la ragazza di Monasterolo e la passione per il Karate. “Ho cominciato a 6 anni nella palestra del mio paese. I miei mi avevano detto: ‘Matilda, provaci! E’ qui a due passi da casa, provare non costa nulla”

Matilda Pulega è una ragazza di Monasterolo del Castello che, dietro al suo sorriso contagioso, nasconde una grande grinta. E, infatti, lo sport che pratica con grande successo da diversi anni è il Karate. I primi passi nel mondo del Karate li ha fatti quando era ancora una bambina e sembrava indirizzata verso il basket.

Ho cominciato a praticare la disciplina del Karate da piccola, avevo all’incirca sei anni; non volevo nemmeno fare Karate, perché sono sempre stata (e lo sono tuttora) appassionata di basket. Poi, qualcosa è scattato nella mia testa: avevo ascoltato il consiglio della mia famiglia, che è stato: ‘Matilda, provaci! E’ qui a due passi da casa. Poi, se non dovesse piacerti troveremo qualcos’altro da farti fare, ma provare non costa nulla…’. Adesso devo dire grazie a loro”… SU ARABERARA IN EDICOLA DA VENERDI 11 OTTOBRE