MONASTEROLO DEL CASTELLO – I Giovanissimi e il loro primo campionato CSI: Tante le sconfitte (21 su 22 partite), ma ecco un gruppo che si diverte a giocare… in fondo il calcio è solo un gioco

Niente stress, ma tanto divertimento. Con questa filosofia i Giovanissimi di Monasterolo del Castello hanno affrontato il primo Campionato della loro carriera, che si è da poco concluso. Tante le sconfitte (21 su 22 partite), nessuna vittoria, un solo pareggio. Musi lunghi? Recriminazioni? Niente di tutto questo. Anzi, sono andati tutti assieme, compresi i genitori e Mister Giuliano, il paziente allenatore che li ha fatti crescere agonisticamente, a farsi una pizza, una bevanda e un dolcetto. Per tutti, poi, una medaglietta-ricordo di questa prima, entusiasmante avventura sportiva e una minicoppa per il capocannoniere Simone (13 i gol al suo attivo).

Un grazie particolare va ai responsabili della Scuola Calcio e a tutti quelli che  hanno reso possibile quest’anno disputare il campionato. Per i genitori è stato davvero bello vedere i ragazzi crescere partita dopo partita, incentivandoli a giocare e a divertirsi.

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 28 GIUGNO