Migliorano le condizioni di salute dei due fratellini coinvolti nell’incidente di Villa di Serio

Ventiquattro ore dopo l’incidente arrivano le buone notizie che tutti stavano attendendo: il bambino di sette anni rimasto coinvolto nello schianto tra l’auto su cui stava viaggiando insieme alla sua famiglia e il camion che trasportava animali sta meglio. Subito trasferito in eliambulanza agli Spedali Civili di Brescia nel reparto di rianimazione pediatrica, è stato operato nella notte e giudicato fuori pericolo. Il fratello minore, di quattro anni, era invece stato trasportato al Papa Giovanni XXIII di Bergamo per un femore rotto e anche lui sta meglio.

LA DINAMICA DELL’INCIDENTE

Erano passate da poco le 16 di venerdì 27 dicembre, una Ducia Sandero su cui stava viaggiando la famiglia milanese (mamma, al volante, papà e due figli), per cause ancora da chiarire, ha invaso la corsia opposta su cui stava sopraggiungendo un camion adibito al trasporto di animali, che non è riuscito ad evitarla. I due genitori, il conducente del camion e la conducente di un’altra auto coinvolta nell’impatto hanno riportato delle lievi ferite.