LOVERE – Trello sprofonda: “Fate presto”. Elezioni, prima riunione. Basilica di Santa Maria: “Dall’8 per mille soldi per esporre opere nuove”

Trello continua a sprofondare. Le polemiche continuano ad aumentare. L’amministrazione accelera i tempi per i lavori sperimentali che dovrebbero tentare di mettere una pezza a una situazione che comincia a farsi davvero pesante. “Stiamo facendo le prove delle miscele sperimentali – spiega il sindaco Giovanni Guizzettie poi i lavori partiranno attorno al 20 di aprile, purtroppo la zona è davvero delicata e fragile”. Giorni intensi anche per la fibra ottica, in questi giorni la Telecom sta ultimando i collegamenti in tutto il paese: “E soprattutto per le scuole e per l’ospedale è un’ottima notizia”. Proseguono i lavori del nuovo marciapiede su Via Marconi nella zona Mercato e intanto si comincia a parlare di elezioni amministrative 2019, quando Guizzetti terminerà i dieci anni di mandato: “Abbiamo fatto un primo incontro – spiega il sindaco – per fare il punto degli ultimi interventi da fare in questo mandato e per cominciare a parlare di elezioni, credo che ci siano tutti i presupposti per continuare con la lista civica”….

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 6 APRILE