LOVERE – “Perché il Comune di Lovere limita l’installazione dei pannelli solari mentre Castro e Sarnico no?”

576

Un cittadino di Lovere ci ha inviato una lettera aperta che ha spedito all’amministrazione comunale di Lovere e ci ha chiesto di pubblicarla perché ‘riguarda un argomento che in questo momento tocca tutti’. Ecco la lettera

Spettabile Giunta e a p.c. ai consiglieri di minoranza Comune di Lovere

Lettere aperta 

Buon giorno, mi chiamo Valerio Dò, sono residente in Via Valvendra n. 38.

Lavoro presso l’ATS, addetto al controllo della Sicurezza sui Luoghi di Lavoro. Premetto: sono stato un sostenitore di queste ultime 3 amministrazioni, purtroppo devo constatare che l’attenzione alla necessità e bisogni dei cittadini residenti nel nostro comune, oggi viene meno, mi spiego: da circa tre mesi in Italia il costo dell’energia di luce e gas ha subito uno spaventoso rincaro. Ora ci mancava anche la guerra in UCRAINA  Il nostro governo, incentiva i cittadini a cercare una fonte alternativa di energia pulita come per esempio l’installazione sui tetti e non di pannelli solari. I comuni Italiani, indico due comuni che si affacciano sul lago, CASTRO e SARNICO, permettono ai loro cittadini di installare sui tetti pannelli solari con potenzialità libere cioè KW necessari per ogni esigenza famigliare per il riscaldamento, acqua calda, carica macchine e biciclette elettriche ecc.  Il Comune di Lovere, non si capisce per quali ragioni, se non sbaglio, limita l’installazione di pannelli solari con una irrisoria potenza massima di 3,75 KW per abitazione, potenza che serve, scusate la provocazione, a scaldare l’acqua per lavarsi i piedi!!!, inoltre impone la posa dei pannelli rossi, che a detta delle aziende produttrici, rendono meno e hanno un costo superiore, pazzesco.  Scusate la forte espressione, ma cosa Vi passa per la testa? chi sono questi lungimiranti tecnici che hanno stabilito questo regolamento? Non vi rendete conto del danno economico che arrecate ai cittadini? Ricordatevi, i cittadini vanno aiutati non penalizzati  Mi permetto di allegare un articolo di giornale, buona lettura 

Distinti saluti                                                            Valerio Do’

SUL  NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 18 MARZO

pubblicità