LOVERE – LETTERA – “Avete tenuto ingessato il Comune. Bisogna usare il buon senso e meno arroganza”

424

Assessori ai Lavori Pubblici, Urbanistica, Manutenzione e Ambiente

Signor Sindaco Comune di Lovere

Capogruppo di minoranza Dr. Graziano Martinelli

Oggetto: lettera aperta in risposta alla vs comunicazione del 22 marzo 2022

Energia Pulita, posa pannelli fotovoltaici

Buon giorno Assessore, ho letto attentamente la Sua risposta e non posso fare a meno di riprendere alcuni punti. Prendo atto che dal 2011, avete tenuto e tenete il Comune ingessato su una norma di particolare rilevanza nazionale di fatto, questa norma ha impedito e impedisce, (mi auguro ancora per poco) ai cittadini l’installazione di pannelli fotovoltaici con potenza superiore ai 3 KW, (che consolazione i vostri 3 KW per l’acqua calda, mi viene da sorridere). Nel frattempo, i Comuni si sono dotati di strumenti urbanistici che permettono ai cittadini l’installazione di pannelli fotovoltaici con potenzialità superiore ai 3 KW, in maniera tale da poter usufruire di energia pulita, con un risparmio economico non indifferente, grazie agli incentivi del 65%. Nel mio lavoro, durante i rapporti con gli uffici tecnici dei Comuni Alto – Basso Sebino, ho avuto modo di chiedere informazioni sugli aspetti legati alle norme che regolano l’argomento. In tal senso, mi è stata spiegata, l’importanza dell’iter/istruzione della pratica di ogni ufficio tecnico con la commissione paesaggistica se, nel parere inviato alla Soprintendenza Archeologica Belle Arti e Paesaggio per le province di Bergamo e Brescia, sono state indicate delle prescrizioni capestro…

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 15 APRILE

pubblicità