LOVERE – Le piscine ‘respirano’: 350.000 euro a fondo perduto per un progetto che farà risparmiare energia

116

Le piscine di Lovere respirano. Il finanziamento è arrivato e ora i conti cominceranno a tornare. “Il bando per l’efficientamento energetico degli impianti sportivi natatori – commenta il sindaco Alex Pennacchioprevedeva un cofinanziamento per l’80% dell’importo fino a un massimo di 350.000 euro della quota finanziabile. Abbiamo ottenuto il massimo, siamo davvero soddisfatti, ora stiamo provvedendo alla realizzazione del progetto definitivo che dovrà poi essere ultimato entro il 31 dicembre 2023. Questo è un passaggio importante per le piscine, sono uno degli edifici di proprietà pubblica che assorbono più energia, progetto che ci permetterà di efficientare al meglio una struttura che in questo periodo sta sopportando dei costi molto ingenti e dall’altro lato di continuare a garantire il servizio importante che è quello di chi fa pratica sportiva e anche per le scuole. Non ultimo un occhio di riguardo al lato occupazionale che riguarda molte persone che ruotano intorno alle piscine di Lovere”…

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 2 DICEMBRE

pubblicità