LOVERE – L’Agenzia delle Entrate ancora chiusa, la rabbia del sindaco: “Così non va”

L’ufficio dell’Agenzia delle Entrate è chiuso. Gli uffici, che il Comune era riuscito a spostare proprio all’interno della sede comunale per limitarne i costi e mantenerne così il servizio, erano stati chiusi momentaneamente, almeno così doveva essere, per il covid. L’emergenza è finita ma gli uffici sono ancora chiusi. Il sindaco Alex Pennacchio non ci sta: “Una chiusura che sta creando notevole disagio ai cittadini, ai liberi professionisti e a tutti quelli che usufruiscono di questo servizio, ho scritto una lettera al Direttore dell’Agenzia il 10 settembre e sinora non ho ancora avuto risposta”. Ecco la lettera: “Desidero portare alla Sua attenzione l’esigenza che sia ripristinata al più presto la piena funzionalità dello Sportello di Lovere attualmente limitata per le ben note conseguenze dell’emergenza sanitaria. Il Comune di Lovere ha sempre e fortemente difeso la permanenza sul proprio territorio dello Sportello decentrato nella convinzione che lo stesso costituisca un imprescindibile punto di accesso ai servizi erogati da Agenzia delle Entrate per i professionisti e per la generalità dei cittadini…

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 25 SETTEMBRE


Warning: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable in /web/htdocs/www.araberara.it/home/wp-content/themes/Newspaper/functions.php on line 338