LOVERE – Il ricordo di Tiziana Bettoli

2381

Vorrei essere al mare,

l’alba che mi accende la luce.

E ritrovare il sorriso di te.

La musica accarezza l’anima,

le parole che non ti ho detto.

E ti guardo,

e non lo sai.

O forse sì,

ma poco cambia.

La chat vuota,

silenziosa.

Io che scrivo e cancello messaggi,

tu che non li leggeresti.

L’equilibrio in un sorriso,

gli occhi che parlano anche in silenzio.

il sole dentro quando fa buio.

Il bianco e il nero si vestono di colori meravigliosi

anche se noi non glielo diciamo.

Le scarpe da ginnastica mi portano ovunque,

che ovunque è solo se ci siamo noi.

Il mondo dei sogni è perfetto,

ma ti aspetto per un caffè,

e sarà buongiorno anche di lunedì.

(tea)

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’20 MAGGIO

pubblicità