LOVERE Forza Italia chiede 5 consiglieri e il vicesindaco, si tratta al ribasso. Da Plinio Mella a Marco Bonomelli in lista per ‘Lovere domani’

Giovanni Guizzetti a portare voti. Graziano Martinelli a fare da collant ad anime diverse, a volte troppo. Così mentre Paolo D’Amico annuncia ufficialmente il suo appoggio alla nuova lista ‘Lovere domani’, sul fronte Forza Italia si cerca una quadra per entrare nel gruppo. Nel primo incontro la richiesta è stata un po’ troppo alta, Forza Italia ha chiesto 5 consiglieri comunali e il vicesindaco ‘meglio partire alti e poi trovare una via di mezzo’, questo il succo di Forza Italia ma c’è un limite anche a volare alto. E così nuovo incontro lunedì 4 marzo, alla vigilia del consiglio comunale sul bilancio per cercare di limare la differenza, altrimenti non se ne fa niente. Ma Forza Italia è disposta a cedere perché di fare una lista da sola non ne ha la forza…

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 8 MARZO