LOVERE ELEZIONI Gino Conti ricuce L’Ago, Guizzetti nel gruppo. Il PD cerca nuove alleanze. Forza Italia divisa. I ‘vecchi’ restano a casa

L’Ago di Lovere va avanti per la sua strada, e la strada sembra imboccare la via di Gino Conti, fedelissimo di Giovanni Guizzettiche chiude i suoi dieci anni da sindaco e dovrebbe rimanere in lista. L’Ago fa quadrato, allarga il gruppo e mantiene lo zoccolo duro, da Francesco Bianchi, che era stato uno dei papabili alla successione di Guizzetti a Marco Banineo presidente dell’Ora. La Lega e anche Forza Italia appoggiano la lista che si mantiene civica e cerca di pescare anche in un centro sinistra che tenta di ripartire da un rinnovamento e lo mette nero su bianco con un manifesto appeso in paese firmato PD. Insomma, discontinuità e rinnovamento, come aveva dichiarato del resto il responsabile del PD della zona Elio Moschini. Guizzetti incassa e restituisce al mittente? “Non fanno accordi con noi? beh, veramente noi non avevamo mai chiesto accordi, nel caso sono loro che stanno facendo incontri con tutti, noi siamo convinti di quanto di buono fatto in questi dieci anni e il progetto continua, poi ognuno faccia quello che meglio crede, alla fine decidono i cittadini”…

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 25 GENNAIO