LOVERE – A marzo parte il piano di rifacimento dell’illuminazione pubblica: 1.100.000 euro di lavori, 1815 punti luce

Un milione e centomila euro di nuova illuminazione pubblica. Lo avevamo scritto qualche tempo fa, ora si parte. Un restyling completo: “L’illuminazione pubblica – spiega l’assessore Giovanni Guizzetticon la sua diffusione nelle varie zone del paese, il regolare funzionamento, la rispondenza ai canoni previsti dalle attuali normative per quanto riguarda tempi di funzionamento ed intensità illuminotecnica, il contenimento del consumo energetico, il coordinamento dei vari corpi illuminanti per luoghi e caratteristiche in cui si inseriscono, rappresenta un servizio fondamentale per garantire superiore qualità di vita e sicurezza ai cittadini, oltre che trasmettere un’immagine migliore di Lovere. Consapevole di intervenire su un settore di rilevante importanza per tutti i cittadini e sulla necessità di agire in modo complessivo su tutta la rete comunale e non frammentario, la nostra Amministrazione ha avviato lo scorso anno un progetto per l’affidamento della concessione mediante  Project financing (finanza di progetto)  del servizio di gestione, manutenzione, fornitura di energia elettrica, progettazione e realizzazione degli interventi di efficientamento energetico e riqualificazione degli impianti della nostra illuminazione pubblica

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 7 FEBBRAIO